Miglior antivirus a pagamento i tre più consigliati

Miglior antivirus a pagamento i tre più consigliati Miglior antivirus a pagamento i tre più consigliati
martedì 27 Luglio 2021

Miglior antivirus, a pagamento? Anche no. Perché in fondo c’è sempre da domandarsi: “Ma devo davvero spendere questi soldi per un antivirus che potrebbe essere anche gratis?” Vanno spesi se si hanno certe determinate esigenze, ma nel caso contrario non è strettamente necessario. Immaginiamo che abbiate un’attività professionale e che sul PC svolgete molte operazioni finanziarie o archiviate dati sensibili per la privacy dei vostri clienti.  Ora immaginiamo il contrario: un pensionato, una casalinga oppure un utente che usano il PC solo da casa per diletto. Navigando online su siti sicuri e non facendo alcun tipo di acquisto in Rete. Va bene, queste categorie possono serenamente fare a meno di un antivirus a pagamento.

I motivi sono semplici: gli antivirus più diffusi offrono di norma una protezione generosa e gratuita. Da un po’ esiste Windows Defender. Un valido antivirus incluso in Windows 10 e, ovviamente, prodotto da Microsoft. Però è vero che a livello professionale e per chi acquista molto online o si avventura in siti più o meno sconosciuti, i livelli di rischio sicurezza raggiungono altri parametri. Ed è bene premunirsi con qualcosa di più efficace come i tre migliori antivirus a pagamento di cui andiamo a parlarvi adesso.

Miglior antivirus a pagamento perché ci serve, ma quale?

Siete convinti e vi serve maggiore protezione dalle insidie piratesche d’Internet. Allora eccovi una lista di antivirus che la sanno lunga quanto a contrasto delle attività cyber-criminali. Vediamo il primo.

Bitdefender Internet Security è uno dei miglior antivirus a pagamento

Questo valido software include un firewall (letteralmente “muro di fuoco” oppure, più tecnicamente “parete refrattaria”) che «permette di monitorare il traffico in entrata e in uscita utilizzando una serie predefinita di regole di sicurezza per consentire o bloccare gli eventi», la definizione è stata stillata dal sito di Cisco, che spiega il funzionamento di questo sistema di protezione qui. Il firewall esiste nativo in Windows e su Mac, ma questo a pagamento di Bitdefender è più performante e va a sostituire quelli esistenti. Al momento in cui scriviamo, l’antivirus in questione è in promozione ai fatidici “soli” 29,99 euro per il primo anno, poi salirà a circa 60 euro, ma ci sono anche altre offerte sotto forma di pacchetto più lungo nel tempo. Fra i servizi di Bitdefender troviamo inoltre una VPN “sicura” che offre una «completa privacy online» e, importante è la «protezione per webcam e microfono per prevenire le intercettazioni». Ah, cosa è una VPN? Ne parleremo prossimamente noi qui con grande probabilità, ma in sostanza è una rete virtuale privata che vi tiene al riparo dai “voyeur” della rete, per esempio con una VPN potreste guardare un sito streaming all’estero che magari è riservato solo agli abitanti di quel paese, e qui subentrano però problemi di copyright ma questo si associa a un’altra tematica. Per saperne di più sulle VPN, qui c’è un sacrosanto articolo del mega reputato giornale digitale Wired.it.

Esset è buono per chi ha molti dati

Esset Internet Security, che per la sua immagine di comunicazione ha scelto un robot dalle sembianze molto umane, offre una protezione soprattutto dedicata alle aziende e ai loro PC, Mac, device che girano con Android, oppure Linux. Costi: poco più di 46 euro l’anno (per un PC). Uno dei punti di forza espresso nel volantino commerciale di questo software è proprio la messa in sicurezza dei business data, e di quelli degli utenti, attraverso una tecnologia “multilayered” proprietaria dell’azienda. Esset offre inoltre un tipo di sicurezza “su misura” che si può controllare tramite un servizio cosiddetto in “Cloud”. Questo pacchetto arriva a costare circa un paio di centinaia di euro, ma non ne include altri come:

  • Codifica totale del disco
  • Sicurezza delle mail
  • “La cloud app protection”

G DATA: surf in Rete in sicurezza

Questo sistema di “vaccinazione digitale” è utile sia per le attività societarie ma anche per gli umili consumer privati della Rete. G DATA è uno dei miglior antivirus a pagamento, secondo una classifica redatta da AV-Comparatives, una organizzazione indipendente che mette bene alla prova i software di sicurezza, il suo sito web è qui. G DATA costa circa 40 dollari per una protezione “safe web surfing” della durata di dodici mesi. Per proteggersi in maniera più integrale G DATA offre poi il suo Antivirus MAC che battaglia contro virus, Trojans e altri imprecisati malware che potrebbero guastare la vostra serena vita digitale.

Miglior antivirus a pagamento: Kaspersky

Un altro dei miglior software antivirus a pagamento in circolazione è il noto Kaspersky Internet Security. Di veramente efficiente qui c’è una protezione specifica per i minori, che vanno sempre tutelati quando li lasciamo soli a sé stessi sul web. Kaspersky offre inoltre una funzione denominata “Safe Money” che protegge chi di voi (molti) usano l’home banking, oppure anche sono soliti acquistare online. Il pacchetto “Total security” costa 60 euro. Se questi tre fra i migliori antivirus a pagamento di cui abbiamo parlato non dovessero soddisfarvi, qui  c’è una bella classifica curata dall’arcinoto Forbes.com che quanto a liste di cose (e persone) migliori o più ricche va davvero forte. Oltre a un elenco con punteggio rating espresso in un massimo di cinque stellette dei dieci miglior antivirus, ci sono consigli, domande e risposte, sulla validità degli antivirus gratuiti e di quello nativo di Windows 10. Ora ci resta un dubbio: qual è il miglior antivirus a pagamento per me che proprio non saprei cosa mi servirebbe? Lo ripetiamo, ciò dipende dalle nostre esigenze particolari.  Un consiglio del tecnico informatico potrebbe certamente portare lumi per scegliere un antivirus in base a quello che ci serve. A volte non non sospettiamo nemmeno l’esistenza, soprattutto nel caso di chi ha un’attività commerciale o di servizi a terzi.

 

FixYu nasce per farti risparmiare tempo e denaro. È il primo portale online attivo su Bologna, che ti permette di riparare il tuo device (Smartphone, PC, Tablet) scegliendo comodamente il punto di assistenza preferito o più vicino a te.

FixYu si rivolge a te che sei un privato, un professionista e un’azienda: ripariamo il tuo device elettronico e ti offriamo assistenza tecnica con la possibilità di richiedere preventivi e scegliere la soluzione più adatta alle tue necessità.

Con FixYu puoi fare tutto online: prenotare la riparazione, richiedere servizio di ritiro o consegna presso il proprio domicilio oppure presso un FixYu Point. Puoi conoscere lo stato di avanzamento dell’ordine grazie a un’area riservata. Grazie alla sua facilità di utilizzo può essere usato da tutti e permette di trovare subito la migliore soluzione al tuo problema facendoti risparmiare tempo.